Ecoterapia

Domande e risposte

Esattamente, che cos’è l’ecoterapia? Cosa accade durante il trattamento ed è coperto dalla mia assicurazione sanitaria? Qui può trovare tutte le risposte su questa alternativa dolce alla chirurgia.

Che cos'è l'ecoterapia?

L’ecoterapia è un trattamento che viene eseguito utilizzando degli ultrasuoni terapeutici (diversi dagli ultrasouni a scopo diagnostico). Immagini i raggi del sole che brillano attraversano una lente di ingrandimento. I raggi sono concentrati e colpiscono l’area da trattare con maggiore intensità. L’ecoterapia usa esattamente lo stesso principio:

Il tessuto del fibroadenoma si riscalda rapidamente fino a circa 85°C. In questo modo, durante la sessione di ecoterapia inizia una specie di “processo di fusione”. L’ecoterapia continua ad avere un effetto dopo il trattamento e il fibroadenoma continua a diventare più piccolo. Questo perché il corpo decompone gradualmente i tessuti “fusi”.  

Che risultati ha l'ecoterapia sui fibroadenomi?

Entro 3 mesi, la dimensione del fibroadenoma diminuirà in media della metà. Con il passare del tempo, le sue dimensioni continueranno a ridursi. Quando il fibroadenoma diminuisce in dimensione, i sintomi di solito scompaiono. (vedi anche Esperienze.)

Fonti:
[1] Cavallo Marincola B, Pediconi F, Anzidei M et al. : High-intensity focused ultrasound in breast pathology: non-invasive treatment of benign and malignant lesions. Expert Rev Med Devices 2014;24:1-9.

Quando è utile trattare un fibroadenoma con l'ecoterapia?

Il trattamento di un fibroadenoma con l’ecoterapia è sempre e naturalmente un’opzione possibile laddove una procedura chirurgica sia indicata, come nel caso in cui il fibroadenoma cresce molto velocementee o crea un disagio psicologico. (Vedi anche Trattare o Aspettare – Cosa è giusto per me?)   

Cosa succede durante il trattamento con l'ecoterapia?

Il trattamento ecoterapico viene eseguito in regime ambulatoriale. Di solito, ci si reca all’appuntamento presso la clinica e si va a casa direttamente dopo il trattamento. È necessaria una sola seduta. A seconda delle dimensioni del fibroadenoma, essa durerà tra i 20 minuti e un’ora e mezzo.   

Il trattamento è doloroso?

Le verrà somministrato dell’anestetico locale in modo tale che sia relativamente indolore. A volte avrà una sensazione più o meno avvertibile come un pizzico o una puntura. Se avverte sensazioni spiacevoli deve semplicemente riferirlo al medico, il quale provvederà ad aggiustare l’intensità del trattamento di conseguenza.  

A cosa devo prestare attenzione una volta a casa dopo il trattamento?

Può riprendere immediatamente le sue consuete attività quotidiane. Poiché l’ecoterapia viene eseguita senza tagli, essa non lascia ferite o altre lesioni.   

L'ecoterapia è sicura?

Già da diversi anni, gli ultrasuoni terapeutici sono utilizzati con successo nel trattamento dei tumori. Essi consentono di distruggere i tessuti malati senza danneggiare quelli sani (vedi domanda: Che cos’è l’ecoterapia?)
L’ecoterapia utilizza questa tecnica. I fibroadenomi al seno e i noduli benigni della tiroide vengono trattati utilizzando l’ecoterapia. Vi sono diversi studi scientifici riguardo l’uso dell’ecoterapia, soprattutto nel trattamento dei fibroadenomi [1]. Inoltre, durante il trattamento, viene effettuato un controllo ecografico continuo in modo tale che il trattamento possa essere monitorato con precisione.

Fonti:
[1] Cavallo Marincola B, Pediconi F, Anzidei M et al. : High-intensity focused ultrasound in breast pathology: non-invasive treatment of benign and malignant lesions. Expert Rev Med Devices 2014;24:1-9.

Che vantaggi ha l'ecoterapia rispetto alla chirurgia?

A differenza della chirurgia, l’ecoterapia viene eseguita senza tagli e, quindi, non lascia cicatrici. Questo è un grande vantaggio, poiché la chirurgia lascia cicatrici non solo sulla superficie della pelle, ma anche all’interno del tessuto mammario. Questo rende le indagini successive più difficoltose e può causare problemi durante l’allattamento. Inoltre, l’ecoterapia non richiede un’anestesia generale. A differenza di quanto accade per la chirurgia, per l’ecoterapia è sufficiente un’anestesia locale.  

Il trattamento viene pagato dalla mia assicurazione sanitaria?

Ad oggi, ad eccezione di alcuni fondi di assicurazione sanitaria in Germania, l’ecoterapia non è compresa nei piani di assicurazione sanitaria obbligatoria.
Per maggiori informazioni, non esiti a contattare uno dei centri di ecoterapia. (Vedere « Centri di ecoterapia »)

 

 

Copyright © 2017 ECHOTHERAPIE.COM. All rights reserved - Legal mentions - Contatti - Glossario   /  Unisciti alla community Ecoterapia su Facebook